fbpx

LA NOSTRA STORIA

Dove nasce la magia di NewFairy


NewFairy nasce da una storia d’amore: quello di una mamma per le sue bambine. Fin da piccola Ada sognava un mondo migliore ed era determinata a dare il suo contributo per realizzarlo.

Pedagogista per formazione e appassionata di Montessori, per oltre 20 anni si è occupata con passione di educazione e cooperazione internazionale allo sviluppo in Africa e in America Latina.

Quando è diventata mamma, si è trovata a fare i conti con la difficoltà di conciliare tanto lavoro, con una famiglia da gestire e con la volontà di essere presente per le sue bambine.

Da mamma lavoratrice, il tempo non le bastava più: lavorare, badare alla casa, o curare l'educazione delle sue bambine? Tutte cose di cui non poteva fare a meno, desiderando sopra ogni cosa una famiglia felice, eppure una sembrava escludere inevitabilmente l’altra.

La svolta è arrivata proprio dalla cosa che più la metteva a disagio: tornare la sera trovando i letti sfatti, poiché non aveva materialmente più tempo di rifarli al mattino. Ogni sera la vista di quel disordine le dava un tale senso di malessere, che le sembrava che non solo la sua casa, ma tutta la sua vita le stesse sfuggendo di mano.

Vuoi sapere quale soluzione ha inventato…e realizzato?

Un Progetto di valore



New Fairy offre soluzioni innovative per stare bene insieme, prendendosi cura del mondo: prodotti e servizi per la casa, la famiglia e la persona, che migliorano la vita di chi li utilizza e anche di chi li produce.

L’obiettivo del modello imprenditoriale di NewFairy è quello di creare valore prima che profitto, diffondendo uno stile di vita prima ancora che dei prodotti, riscoprendo una tradizione d’eccellenza e le competenze preziose da sempre tramandate dalle donne di tutto il mondo.

Oggi il laboratorio di New Fairy si trova a Seveso (MB), negli spazi della ex tessitura Schwarzembach. Comprende un laboratorio tessile e uno di comunicazione, dove si sperimenta un modello di lavoro sostenibile, improntato alla partecipazione e alla valorizzazione delle persone nello sviluppo aziendale. La scelta di produrre in Italia con manodopera regolare, è una vera e propria sfida, in controtendenza alla de-localizzazione del settore tessile, che impoverisce i territori e produce illegalità diffusa.

L'obiettivo è di allargare questa esperienza ad altri Paesi del mondo, in Africa, Asia e America Latina, ovunque ci siano donne desiderose di mettersi in gioco per mettere a frutto il loro potenziale, sostenere le loro famiglie e contribuire a fare del mondo un posto migliore.

Cosa fa la magia dei nostri prodotti?




I risultati del nostro lavoro



In New Fairy la responsabilità sociale è parte integrante della vita aziendale. Possiamo dirci soddisfatti perché, oltre ad avere raggiunto gli obiettivi produttivi e commerciali pianificati, attraverso il nostro lavoro abbiamo:

• migliorato la qualità di vita dei nostri clienti;
• rispettato la natura;
• creato lavoro dignitoso dove non c’era;
• concorso al successo dei nostri partner commerciali;
• sostenuto un percorso di cambiamento dove era utile o necessario.

Nel progetto NewFairy hanno un ruolo essenziale tutte le persone e le realtà coinvolte nella filiera: chi sviluppa i prodotti, chi fornisce le materie prime per realizzarli, chi li confeziona, chi li comunica, chi li vende e chi li acquista. Vuoi farne parte anche tu? Contattaci!

Oppure dai un'occhiata al nostro catalogo e...scegli!: la nostra community ti aspetta!

 

A nanna con il metodo Montessori


Intorno alle nostre collezioni nascono trame, raccolte nella nostra community e rese accessibili online grazie alle nuove tecnologie digitali: storie da vivere e far vivere ogni giorno attraverso la voce, il corpo, le emozioni che uniscono. La raccolta “Storie di nanna”, in regalo con Zip&Dream, è un viaggio virtuale che potrete percorrere ogni sera al momento della buonanotte, leggendo insieme ai vostri bambini, magari dopo averli accompagnati al lettino seguendo alcuni semplici consigli di ispirazione montessoriana. E' un viaggio che ci piacerebbe sviluppare in diverse lingue: ufficiali, globali, locali, lingue usate dai ragazzi di oggi e dialetti dei nostri nonni.
Ci piacerebbe che, crescendo anche grazie al contributo di tutti voi, la nostra biblioteca si aprisse a tante lingue quanti sono i punti di vista delle persone sul mondo.